Assoraider, Associazione Italiana di Scautismo raider

Nel 1909, B.P. realizza il suo terzo campo sperimentale e lo fa sulla scia di una nuova intuizione “mettere lo scautismo in acqua”. Dopo i due campi (Brownsea, 1907, e Humshaugh, 1908) in cui vengono svolte attività di vita all’aperto su terraferma, B.P. intende verificare la possibilità di vivere lo scautismo anche nell’ambiente marino, fluviale o comunque acquatico. Trova quanto gli serve a Beaulieu (Hampsire-UK) in località Buckler’s Hard, si tratta di una scuola navale dotata sia di infrastrutture e spazi sia di lance a remi e motore e perfino di una nave scuola, la Mercury.

[divider]Sfoglia questo numero[/divider]

Post correlati