Assoraider, Associazione Italiana di Scautismo raider

Scoprire la natura in una riserva integrale, imparare a conoscere il bosco e i suoi animali, i sapori e gli odori delle erbe aromatiche, le rocce e i sedimenti… Lo propone la Cooperativa Palma Nana, che da quasi trent’anni si occupa di protezione e promozione dell’ambiente. E che, nel cuore del parco delle Madonie, nella provincia di Palermo, ha creato il centro di educazione ambientale Serra Guarnieri, ristrutturando un borgo rurale ottocentesco. Lì, in quel luogo immerso nel verde, si organizzano mille attività per sensibilizzare adulti e bambini ai temi ambientali: da facili corsi di geologia all’osservazione dei comportamenti animali, all’uso delle erbe in cucina alle iniziative artistiche ispirate al bosco e alle sue leggende.Palma Nana gestisce, da anni, i campi del Wwf in Sicilia, Basilicata e Puglia. Non solo – è la cooperativa ad avere avviato il progetto Ges (gesti di educazione alla sostenibilità) a Borgo Vecchio, quartiere disagiato di Palermo dove disoccupazione e microcriminalità segnano le giornate. In questo quartiere Palma Nana gestisce laboratori di educazione alimentare, stradale e ambientale per bambini tra i sei e i tredici anni: insegna a mangiare i cibi giusti e a spostarsi in bicicletta, ad “adottare” terreni abbandonati e trasformarli in piccoli vivai.La Cooperativa Palma Nana – cerca volontari e, a chi si presenta, propone stage di formazione (in autunno e primavera), ma si può sostenere Palma Nana anche solo partecipando alle sue attività. Per saperne di più www.palmanana.com

(fonte – il venerdì di repubblica)

Post correlati

X