Assoraider, Associazione Italiana di Scautismo raider

Come ogni anno la sezione nautica di Cagliari 3 ha organizzato il tradizionale appuntamento con il mare assieme agli altri fratelli scaut delle sezioni cagliaritane. I presupposti, metereologicamente parlando, non erano dei migliori  a causa dell’acquazzone che il giorno prima aveva bagnato Cagliari e tutto il litorale, ma domenica 30 Maggio era prevista una splendida giornata di sole, e così è stato. Dopo le tradizionali cerimonie l’appuntamento era in riva al mare dove le canoe erano pronte ad accogliere chi doveva cimentarsi in attività secondo le conoscenze delle Unità. I Lupetti sotto la guida attenta delle varie Akela hanno iniziato a muoversi in mezzo al mare, ascoltando attentamente le indicazioni sul come muovere le pagaie e stare in posizione corretta all’interno delle canoe. Gli Eploratori che già durante l’arco dell’anno avevano avuto modo di  fare una preparazione più approfondita, si sono cimentati in alcune gare di una certa consistenza. Diversa è stata la giornata di Rover e Nostromi che oltre ad essere stati, in alcuni casi, di supporto ai Capi Reparto e Capi Branco hanno dato vita ad alcune entusiasmanti gare di velocità, e succesivamente si sono cimentati in alcuni piccoli tornei a squadre di giochi con le canoe. Nel tardo pomeriggio il sole che aveva accompagnato tutte le attività, si stava sempre più spesso nascondendo dietro le nuvole, ma fortunatamente ha dato la possibilità di far riunire tutti i partecipanti, per terminare con canti Bans e scenette, questa splendida giornata, e darsi appuntamento al prossimo anno con una nuova edizione di Pagaiando-Pagaiando.

Post correlati