Assoraider, Associazione Italiana di Scautismo raider

Il 25 e 26 maggio si sono svolti i festeggiamenti per i 20 anni della sezione di Ardea.
Nella giornata di sabato 25 tutta la sezione e gli ospiti si sono riuniti davanti il museo Manzù di Ardea per un cerchio di apertura, piccoli giochi e bans. La giornata è proseguita nell’aula consiliare comunale, messa a disposizione dal sindaco. Durante il tragitto verso l’aula, i partecipanti sono stati accompagnati dalla banda “filarmonica di Ardea” che ha voluto dare il suo contributo alla festa. Nell’aula il presidente commissario ha raccontato in breve la storia della Sezione, con lo speciale intervento della prima Akela e del primo Capo Reparto. Successivamente si è esibito il coro di Ardea “i Rutuli Cantores”, che ha intrattenuto i partecipanti con brani del suo repertorio, aggiungendo anche una canzone scaut eseguita insieme al branco.
Finalmente arriva il momento dello spettacolo teatrale: il tutto è stato organizzato da due esploratrici del Reparto come impresa individuale per conseguire il grado di Esploratore Scelto. Insieme al resto del Reparto, hanno messo in scena la fiaba “i tre capelli dell’orco” rivisitata in chiave comica. Per la cena tutti gli invitati si sono spostati nella sede della Sezione ad attenderli c’era un grande rifresco. Inoltre ogni unità ha allestito una mostra fotografica all’interno della propria stanza, per far rivivere a tutti i presenti la storia della Sezione attraverso le immagini di questi venti anni.

La giornata di domenica 26 è iniziata con la cerimonia ufficiale dei festeggiamenti e l’alzabandiera, nel quale è stata letta la lettera del presidente capo scaut e sono stati ringraziati tutti gli sponsor che hanno contribuito alla realizzazione di questo evento. Subito dopo è arrivato il momento di giocare: esploratori, lupetti, rover, genitori ed ex scaut sono stati divise in sei grandi squadre miste e si sono battuti in giochi tipicamente scaut. Dopo pranzo si è svolta la gara delle torte: le mamme si sono messe alla prova per preparare la torta più bella e più buona con il tema “i vent’anni della sezione di Ardea”.
Il momento più divertente della giornata è stato il “lancio delle torte”, una tradizione che va avanti da anni, dove i capi unità della sezione “ci hanno messo la faccia”!
L’ammaina bandiera ha concluso i due giorni di festeggiamenti, dove scaut di oggi e scaut di ieri hanno potuto vivere un’esperienza emozionante all’insegna dello scautismo.